0 Flares 0 Flares ×

perché poi mi é scattata la molla ho giá giá provato a dirlo, ma c’è anche un motivo ambientale molto preciso.
L’aereo che sta sorvolando tutta quest’acqua sta portando me e Sebastiano a Minneapolis. Minneapolis nessuno sá perchè sia necessario ricordarla se non per Prince, ma l’importante è che dopo “Minneapolz”, come si usa dire a queste quote, si andrá a San Francisco, California.
adesso non sto qui a dire tutto quello che andiamo a fare, ma tendenzialmente si cerca di dare una bella spinta in avanti a Slowd.
non sono per niente sicuro che avremo tutto il successo sperato, ma sono entusiasta del fatto che certamente troveremo persone interessate ad ascoltare quello che abbiamo da dire. si, va bene, in 5 minuti e senza troppe pippe, 5 minuti che se toppi quelli hai toppato tutto, ma trovare persone che ascoltano penso che possa valere anche tutti questi chilometri.
in queste settimane di preparativi ci siamo accorti che La California è ancora un concetto, un fardello di storie e di letteratura, un posto pieno di animali diversi, un posto di cui è impossibile farsi un’idea vera o più che altro di cui ognuno ha un’idea talmente fantastica che poi finisce per avere paura di doversi ricredere.
oppure anche avere paura che sia tutto vero.
siamo ancora un pò tutti cercatori d’oro in un’epoca di bigiotteria?

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Buffer 0 Email -- 0 Flares ×